03
Ma
I redditi calabresi
03.05.2014 12:34

 

                                                             Sprofondiamo nella povertà 


Dall'analisi dei dati Istat emerge un quadro devastante per l'economia calabrese con diverse famiglie che spesso vivono con meno di 10 mila euro l'anno e un reddito medio che supera di poco i 14 mila euro       

                [I redditi calabresi sprofondano nella povertà Spesso si vive con meno di 10 mila euro l'anno]

 Sul fronte dei redditi la Calabria è in rosso. Nel senso sostanziale e figurativo del termine. La mappa del reddito medio nazionale, infatti – calcolata da un ingegnere informatico sulla base delle dichiarazioni Irpef 2012 messe a disposizione dal ministero dell’Economia e delle Finanze – segna in giallo le regioni più benestanti, mentre assegna il rosso a chi in tasca in un anno riesce a mettere meno. La Calabria è un tripudio del porpora in tutte le sue tonalità e la provincia di Catanzaro colleziona una serie di record negativi. A partire dai numerosi Comuni in cui il guadagno medio annuale non supera la soglia dei diecimila euro. 

 

 

Commenti


Informativa sulla privacy
Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!